Nel 2023 oltre 170.300 mq di superficie netta espositiva e 1.962 espositori – di cui 550 designer per il SaloneSatellite

Sono iniziati i lavori per la nuova edizione del Salone del Mobile.Milano, vetrina d’eccellenza della qualità, dell’innovazione e della creatività del settore dell’arredamento e appuntamento
irrinunciabile per gli addetti ai lavori, ma non solo, attratti dall’ampia offerta merceologica e dal
ricco carnet di appuntamenti e progetti. Focus principali della prossima edizione saranno: qualità delle proposte e dei contenuti, fruibilità dell’esperienza, valenza culturale e arricchimento professionale dell’evento.

Così, il Salone ricoprirà un ruolo di primo piano nella trasformazione dell’evento fieristico per continuare a generare valore per le aziende espositrici e i visitatori. Sei le Manifestazioni che si svolgeranno in contemporanea, presso il quartiere Fiera Milano a Rho,da martedì 18 a domenica 23 aprile con apertura agli operatori tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30, e nelle giornate di sabato e domenica anche al pubblico. Per gli studenti è aperto da venerdì.

Il Salone Internazionale del Mobile e il Salone Internazionale del Complemento d’Arredo,
S.Project e Workplace3.0 scenderanno in campo con Euroluce, che avrà un format espositivo
completamente rinnovato, e il SaloneSatellite con i talenti under 35.

Ben 170.308,50 mq di superficie netta espositiva e 1.962 espositori, di cui 550 i designer del SaloneSatellite – con un 30% di aziende estere. Euroluce vedrà l’alternarsi di 321 espositori (di cui 45% esteri) su oltre 30.250,50 mq di superficie espositiva.