Panerai, storico marchio di orologi che coniuga la precisione dell’orologeria svizzera con il design italiano, è stato nominato Official Time Keeper della 61a edizione del Salone del Mobile.Milano, rinforzando così lo storico legame con la manifestazione internazionale del design che in passato è stata il palcoscenico di numerose iniziative del brand con artisti e designer di fama mondiale.

Dal 18 al 23 aprile 2023, Panerai presenterà le ultime novità di collezione nel cuore pulsante del Salone del Mobile.Milano, aprendo, a tutti i visitatori e agli appassionati di design e alta orologeria, le porte di un innovativo pop up store, concepito dal Laboratorio di Idee Panerai e allestito per l’occasione presso Milano Rho Fiera.

Gli 80mq affacciati su Corso Italia permetteranno ai visitatori di scoprire la storia leggendaria della Maison orologiera e di immergersi nel mondo delle collezioni Panerai, dalle nuove interpretazioni dall’anima vintage dei modelli Radiomir, all’universo sottomarino della collezione Submersible, fino agli inconfondibili Luminor e Luminor Due, che grazie al caratteristico ponte proteggi corona, hanno reso Panerai un’icona del design italiano nel mondo.

Realizzato con gli stessi materiali che contraddistinguono le Boutique Panerai, marmo e legno in primis, e con elementi decorativi che richiamano la luminescenza tipica dei quadranti degli orologi, nonchè il tema della nuova edizione di Euroluce, la biennale dedicata all’illuminazione, il pop up store ospiterà anche un lounge bar, per piacevoli pause diurne e aperitivi serali all’insegna dell’italianità.

L’esperienza immersiva continuerà all’interno della Boutique Panerai, situata al numero 1 di Via Montenapoleone, che sarà animata durante la settimana della Manifestazione in città.

Fondata nel 1860 a Firenze come laboratorio, negozio e successivamente scuola di orologeria, Panerai è stata per anni il fornitore di strumenti di precisione per la Marina Militare Italiana, soprattutto per le esigenze dei corpi speciali subacquei.

I progetti sviluppati in questo periodo, tra cui gli orologi Luminor e Radiomir, sono stati coperti dal segreto militare per anni e il loro lancio sul mercato internazionale è avvenuto solo in seguito all’acquisizione del marchio da parte del gruppo Richemont nel 1997.

Oggi Panerai sviluppa e produce nella manifattura di Neuchâtel i propri movimenti e orologi, sintesi tra design e storia italiani e maestria manifatturiera svizzera, che sono venduti in tutto il mondo attraverso un’esclusiva rete di distributori e nelle boutique monomarca nel mondo.